Briglia fluviale fiume Melfa

 

L'azione erosiva della violenza delle acque del fiume Melfa aveva compromesso la stabilità delle strutture di un ponte in località Roccasecca (FR) . Bisognava quindi trovare il modo di fermare la potente forza erosiva dell'acqua per rendere meno pericoloso il fiume. E' stata creata una barriera costituita da ciottoli e dalle nostre strutture metalliche che hanno permesso di creare un fronte unitario ma soprattutto una briglia filtrante che potesse frenare i detriti più importanti. Il risultato è stato raggiunto: la forza del fiume è stata arginata e soprattutto il letto è stato liberato.

.

 

Frana Lago Albano - Castelgandolfo

Una frana improvvisa, costituita da massi di dimensioni enormi (vedere foto per il confronto con la statura di un uomo) destabilizza il versante facendo importanti danni a valle. Una soluzione immediata doveva essere trovata e soprattutto era un lavoro che solo una ditta specializzata poteva attuare in maniera competente e in sicurezza. La prima cosa da fare era liberarsi dei pesanti detriti che non potevano essere trasportati da nessuna parte visto l'evidente peso e volume. I massi sono stati così ridotti ad unità minori e usati per stabilizzare il versante stesso. Nella seconda fase bisognava pensare al consolidamento. Non c'erano vie d'accesso agevoli e non si poteva arrivare con alcun tipo di mezzo. Si era in un bosco adiacente il lago, dove ogni giorno migliaia di sportivi si recano, e soprattutto si trattava di pendenze importanti. La scelta dei nostri elementi metallici è stata attuata considerando tutti questi fattori. La maneggevolezza e il peso esiguo delle strutture hanno permesso all'elicottero di sollevarlo agevolmente e la successiva sistemazione da parte del personale altamente specializzato. Il lavoro è stato realizzato in perfetta sicurezza, ma soprattutto con nessun impatto ambientale dato che gli elementi sono andati via via scomparendo con la continua crescita vegetativa del bosco. Le piante si sono insinuate nella rete delle strutture e insieme ad esse hanno consolidato la frana stessa facendo scomparire l'operato dell'uomo.

.

 

Frana spondale fiume Melfa

 

Messa in sicurezza della sponda sx del fiume all'incrocio con la SS 6 Casilina in località Roccasecca (FR). La difficoltà principale è data dall'alta velocità a carattere torrentizia del fiume con trasporto importante di solido (ciottoli e pietre) e quindi con altissima azione smerigliatrice ed erosiva che è stata contrastata con alto uso di rete "parasil".

Il fronte di intervento è alto ca 17.00 ml.  Ad oggi l'intervento non è praticamente più visibile grazie alla crescita della vegetazione che ha coperto interamente le strutture. La sicurezza e la solidità dell'intervento non ha subìto variazioni nel corso del tempo, anzi si è stabilizzato maggiormente grazie alla presenza della vegetazione. 

 

Jemmbuild srl

Via Augusto Falessi 85

00041 Albano Laziale

+39 06/9323069 

 

jemmbuild@gmail.com

 

Geom. Ettore Marrone

+39 335 7486675

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Jemmbuild srl Via Augusto Falessi 85 00041 Albano Laziale (Rm) Partita IVA: IT07162841006

Chiama

E-mail

Come arrivare